Chi siamo

Lo Sposo Réves veste Pal Zileri

L’eleganza ed il senso estetico non sono esclusivamente femminili, e allora non è solo l’abito da sposa ad essere protagonista, ma anche l’abito da sposo, che dovrà apparire di fronte alla sua amata più bello che mai. La regola fondamentale da seguire è che ci deve essere totale armonia tra i due sposi davanti all’altare: sarà quindi indispensabile regolarsi sul tipo di abito che indosserà la sposa e sul tipo di cerimonia scelta. Quando la sposa indossa una vestito importante, bianco e lungo, con strascico e velo, il galateo vorrebbe lo sposo vestito con il Tight o Mezzo Tight se la cerimonia è prevista la mattina o nel pomeriggio. Per matrimoni celebrati più tardi nella giornata, saranno da indossare il Frac o la Marsina. Decisamente inadatto lo Smoking, in quanto considerato abito da gran sera. Se lo sposo ha intrapreso la carriera militare, potrà indossare l’uniforme di gala. Qualunque sia il vestito da sposa, oggi all’uomo è concessa la soluzione del classico completo a tre pezzi. Padri, fratelli e testimoni seguiranno la scelta dello sposo: se questo è in Tight lo indosseranno anche loro, altrimenti l’abito scuro o grigio. Si all’orologio da polso, specie se è stato regalato dalla sposa. Nel caso si indossi un tight elegantissimo sarà un orologio da taschino. Si ai gemelli da polso che impreziosiscono la camicia e ad un fermacravatta non troppo vistoso e abbinato ai gemelli. Si al cappotto in inverno, nero e di taglio classico che non dovrà essere indossato durante la cerimonia. Bandito qualsiasi altro tipo di gioiello. La collezione Pal Zileri Cerimonia veste l’uomo per qualsiasi tipo di occasione ed evento, dai matrimoni più formali a quelli tradizionali: abiti classici, ma anche tight, mezzi tight e frac senza rinunciare ad un tocco di modernità e ad un aggiornamento costante degli stili e delle linee.